Servizi di aggiornamento e formazione professionale

Informazione Quotidiana

Imposte e tasse

Attività preliminari al superbonus al 110%

  • In attesa dei chiarimenti attuativi dell’Agenzia delle Entrate e del Ministero dello Sviluppo Economico, è possibile effettuare tutte quelle attività preliminari agli interventi per poi beneficiare del superbonus al 110%. I contribuenti possono, quindi, iniziare con l’analisi dell’oggetto del futuro intervento, ossia una diagnosi degli aspetti costruttivi per conoscere se vi sia conformità dal punto di vista urbanistico, edilizio e amministrativo. In seguito, si potrà procedere ad analizzare quelli che saranno gli interventi necessari, preparando una valutazione di fattibilità tecnico-economica iniziale. Inoltre, attendendo di effettuare gli interventi trainanti, è possibile procedere con le altre opere che saranno “trascinate” dal superbonus, come ad esempio il cambio degli infissi o la valutazione della demolizione e ricostruzione dell’edificio, con la modifica della sagoma, ma senza l’aumento della volumetria.
  • Inoltre, per l’effettuazione di pagamenti riferibili al bonus, si potrebbe inserire nella causale il riferimento normativo “art. 119 D.L. 34/2020”, in attesa dei chiarimenti.

09/07/2020
Superbonus 110%
Fondazione Senza Frontiere - OnlusDona il tuo 5x1000 a Fondazione Senza Frontiere - Onlus