Servizi di aggiornamento e formazione professionale

Informazione Quotidiana

Imposte e tasse

Compensazioni nel Modello 730

  • La circolare 19/E dell’Agenzia delle Entrate analizza le detrazioni e le deduzioni (nonché i crediti d’imposta) applicabili dal periodo d’imposta 2019. Le novità riguardano le compensazioni (Quadro I), le spese sanitarie, spese di istruzione ed alcune nuove detrazioni fruibili per spese per la realizzazione di infrastrutture di ricarica di veicoli elettrici e per la “pace contributiva”.
  • In caso di indicazione nel Quadro I del modello 730 di un credito oltre € 5.000, per l’utilizzo in compensazione con F24 non è necessario richiedere uno specifico visto di conformità. Viceversa, nel caso di assistenza fiscale prestata dal sostituto d’imposta o di dichiarazione presentata direttamente, l’eventuale credito da portare in compensazione nel Quadro I non può essere superiore a € 5.000.

10/07/2020
Compensazione
|
730
Fondazione Senza Frontiere - OnlusDona il tuo 5x1000 a Fondazione Senza Frontiere - Onlus