Servizi di aggiornamento e formazione professionale

Informazione Quotidiana

Imposte e tasse

Fatture per lavori edili già pagate senza visti e asseverazioni

  • L’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti tramite risposte a Faq in merito ai bonus edilizi, alla cessione del credito e allo sconto in fattura dopo l’introduzione del D.L. 157/2021. 
  • In particolare, è stato precisato che non è necessaria l’apposizione del visto di conformità e dell’asseverazione ai contribuenti che prima del 12.11.2021 hanno ricevuto le fatture da parte di un fornitore, effettuato i relativi pagamenti ed esercitato l’opzione per la cessione o lo sconto in fattura, anche se la relativa comunicazione non è stata ancora inviata. Così come non sono obbligati i soggetti che hanno ricevuto regolare ricevuta di accoglimento da parte dell’Agenzia delle Entrate per le comunicazioni delle opzioni inviate entro l’11.11.2021.


Fonti:
D.L. 11.11.2021, n. 157
Il Sole 24Ore 23.11.2021 p. 10
Italia Oggi 23.11.2021 p. 23


23/11/2021
Fattura
|
Asseverazione
|
Visto di conformità
Per approfondire tutte le notizie di questo servizio:
Fondazione Senza Frontiere - OnlusDona il tuo 5x1000 a Fondazione Senza Frontiere - Onlus