Servizi di aggiornamento e formazione professionale

Informazione Quotidiana

Diritto del lavoro

Sospensione dal lavoro per mancata vaccinazione

  • Il Tribunale di Roma, con sentenza n. 18441/2021, ha stabilito che, quando non ci sono altre mansioni cui destinare il lavoratore, è legittima e doverosa la sospensione dal lavoro del dipendente che, sottoposto a visita del medico di fabbrica, sia risultato «non idoneo a stare a contatto con la clientela» in quanto non vaccinato al Covid-19. Non essendoci la prestazione lavorativa, è conseguentemente legittimo non erogargli la retribuzione.

03/08/2021
Lavoro dipendente
|
Sospensione
|
Vaccino
|
Covid-19
Per approfondire tutte le notizie di questo servizio:
Fondazione Senza Frontiere - OnlusDona il tuo 5x1000 a Fondazione Senza Frontiere - Onlus